Cremazioni a Napoli - Assistenza funeraria h24

Disperdere le ceneri in natura 

Rispettando le ultime volontà della persona defunta, scopri cosa richiedere il permesso al comune e dove possono essere disperse le ceneri. 

Permessi per disperdere le ceneri 

La richiesta per la dispersione delle ceneri in natura viene presentata agli uffici di polizia mortuaria unitamente alla richiesta di cremazione.

Dispersione ceneri senza autorizzazione

Se non rispetti la normativa per la cremazione e procedi ugualmente alla dispersione delle ceneri stai commettendo un reato penale rischiando una denuncia o l'arresto. 

Dispersione ceneri con o senza testamento

Puoi procedere alla dispersione in entrambi i casi, se non esiste un testamento l'erede più diretto dichiara che la persona defunta ha espresso verbalmente in vita la volontà di essere cremato, se esiste un testamento o delle volontà registrare presso un associazione per la cremazione basterà avvisare il presidente per visionare e rispettare le volontà della persona defunta.

Chi puo' disperdere le ceneri

La persona delegata in vita se iscritti ad un associazione per la cremazione o diversamente i familiari più diretti a cui l'hai dichiarato verbalmente, la dispersione può avvenire in qualsiasi momento successivo alla cremazione purchè rispetti il regolamento di polizia mortuaria regionale.

Come si disperdono le ceneri

Dopo l'apertura dell'urna cineraria e la rimozione dei sigilli basta aprire la busta che si trova all'interno e disperdere le ceneri della persona a te cara.

Dove possono essere disperse le ceneri 

In natura oppure in aree private con il consenso del proprietario ed in mare ad almeno centro metri dalla costa, nel fiume o corsi d'acqua.

Preventivo